Vai menu di sezione

Giornata mondiale contra la violenza sulle donne

25 novembre

Il 25 novembre si celebra la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne. In tanti Paesi, tra cui l’Italia, ci saranno manifestazioni, mostre, cortei, sit-in, convegni e installazioni per ricordare le vittime e per affrontare il tema della violenza di genere. Ma da dove ha origine questa ricorrenza? Quali sono i suoi simboli?
A volere la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne è stata l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1999. L’intento dell’Onu era quello di sensibilizzare le persone rispetto a questo argomento e dare supporto alle vittime.
E' stata scelta questa data in ricordo dell’uccisione delle sorelle Mirabal, avvenuta nel 1960 a Santo Domingo perché si opponevano alla dittatura del regime di Rafael Leónidas Trujillo. In loro memoria, il 25 novembre del 1981 ci fu il primo Incontro Internazionale Femminista delle donne latinoamericane e caraibiche. Da quel momento in poi, il 25 novembre è stato riconosciuto in larga parte del mondo come data per ricordare e denunciare il maltrattamento fisico e psicologico su donne e bambine.

Il Comune di Cesiomaggiore ha accolto l'invito lanciato dalla Consigliera di Parità della Provincia di Belluno e aderisce alla campagna POSTO OCCUPATO.
Partita nel 2013 da Rometta, piccolo Comune in provincia di Messina, su iniziativa di Maria Andaloro, Posto Occupato è una campagna virale, che ha l’obiettivo di mantenere alta l’attenzione dell’opinione pubblica sul fenomeno della violenza di genere.
Si tratta di una piccola azione concreta che ha lo scopo di ricordare le vittime di questa assurda violenza. Una sedia occupata con una locandina a teatro, al cinema, all’università, in un parco ed ovunque si possa. Quel posto sarà riservato ad una donna che avrebbe voluto, potuto e dovuto essere lì: sarà un segno, un monito silenzioso, voce per chi non ha più voce, che suggerisce a tutti di non sottovalutare MAI i segnali della violenza e non voltarsi mai dall’altra parte.
Venerdì 25 novembre una sedia rossa collocata all'ingresso del Municipio sarà il posto occupato riservato a tutte le donne vittime di violenza.

Giornata mondiale contra la violenza sulle donne
Pubblicato il: Lunedì, 21 Novembre 2022

Valuta questo sito

torna all'inizio