Vai menu di sezione

Stop versamenti in contanti

Nuove modalità di riscossione dei versamenti spontanei dei Comuni.

L’art. 2 bis del DL n. 193/2016 convertito in Legge n. 225/2016 “Interventi a tutela del pubblico denaro e generalizzazione dell'ingiunzione di pagamento ai fini dell'avvio della riscossione coattiva” ha stabilito le modalità di riscossione dei versamenti spontanei relativi alle entrate tributarie ed extratributarie dei Comuni.

Nel rispetto della normativa sopra richiamata, non possono essere effettuati versamenti in contanti presso gli uffici Comunali.

Pertanto, con decorrenza 1 FEBBRAIO 2018, i versamenti a favore del Comune di Cesiomaggiore, con la sola esclusione degli importi dovuti per il pagamento di somme inferiori ad € 1,00  per diritti di segreteria, come previsto dalla delibera di Giunta Comunale n.3 del 18/01/2018, dovranno essere effettuati con le seguenti modalità alternative di versamento :

 

  1. sul conto corrente postale intestato al Comune  : CCP 11640323
  2. con bonifico bancario IBAN IT12X0200861050000003465474   ;
  3. mediante apparecchiatura POS a disposizione degli utenti presso la sede municipale;
  4. attraverso il Portale dei pagamenti PAGO PA sul sito istituzionale del Comune.
Pagina pubblicata Giovedì, 25 Gennaio 2018 - Ultima modifica: Venerdì, 02 Febbraio 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto