Vai menu di sezione

Tutela del territorio e dell’ambiente

In questa aree rientrano gli interventi legati alla tutela dell'ambiente e del territorio, delle risorse naturali e delle biodiversità, alla difesa del suolo dall'inquinamento, alla tutela dell'acqua e dell'aria. L'ente ha competenza nell'amministrazione, funzionamento e fornitura dei diversi servizi di igiene ambientale, smaltimento dei rifiuti e servizio idrico.

In questa missione rientrano gli interventi legati alla tutela dell'ambiente e del territorio, delle risorse naturali e delle biodiversità, alla difesa del suolo dall'inquinamento, alla tutela dell'acqua e dell'aria. L'ente ha competenza nell'amministrazione, funzionamento e fornitura dei diversi servizi di igiene ambientale, smaltimento dei rifiuti e servizio idrico.

A tale missione, in ambito strategico si possono ricondurre le seguenti argomentazioni tratte dal programma di mandato :

  • Promozione della riduzione del consumo del suolo, limitando la costruzione di nuove abitazioni e favorendo la ristrutturazione degli edifici esistenti;
  • Si interverrà sulla cura del territorio e del paesaggio, adottando misure di contenimento all'avanzamento del bosco ed il mantenimento delle superfici a prato;
  • Verrà incentivato l'utilizzo di energie rinnovabili, sia negli edifici pubblici che privati;
  • Verrà programmata l'installazione di punti di ricarica per auto e bici elettriche;
  • Verrà adottato un regolamento per la limitazione dell'utilizzo dei fitofarmaci, al fine di tutelare la salute dei cittadini;
  • Verrà valorizzata a biodiversità del territorio, anche al fine dello sviluppo di un distretto agricolo bio;
  • Verrà favorito l'utilizzo di materiali locali-in particolare legno e pietra-nelle opere minori in area agricola;
  • Sarà adottato un nuovo regolamento di polizia rurale per adattarlo alle esigenze odierne.

 - Migliorare la rete di illuminazione pubblica nelle frazioni e nel capoluogo, nonché in prossimità dei passaggi pedonali. Sarà posta attenzione alla sostituzione dei vecchi impianti con lampade a basso consumo (LED) e uniformata la tipologia di palo utilizzata sul territorio.

- Porre attenzione alle strade di competenza comunale (che saranno oggetto di puntuale manutenzione, per garantire la sicurezza al transito) e ai bordi strada (attraverso pulitura a mantenimento del verde, delle alberature e delle siepi).

- Concordare con i soggetti gestori interventi di necessaria manutenzione del sistema dell’acquedotto comunale.

- Ripensare il metodo di accesso all’ecocentro per evitare code e facilitare le operazioni di smaltimento ai cittadini.

- Porre attenzione alla qualità delle costruzioni, al fine di armonizzare gli interventi nell’ottica di migliorare i nostri paese, renderli più decorosi e belli, anche a fini turistici. Tali interventi potranno essere sovvenzionati da stanziamenti comunali.

- Studiare e fornire gratuitamente ai cittadini un progetto standard per la realizzazione di nuove legnaie e depositi attrezzi: i cittadini risparmieranno e miglioreremo la qualità delle opere accessorie e del paesaggio.

- Studiare e catalogare i gli edifici pubblici comunali, al fine dotarli di pannelli fotovoltaici e migliorare l’efficienza energetica.

- Creare una rete di punti di ricarica per auto e bici elettriche con strutture di nuova generazione.

Pagina pubblicata Sabato, 25 Novembre 2017 - Ultima modifica: Lunedì, 04 Dicembre 2017

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto