Seguici su

Vai menu di sezione

Chiesa di San Lorenzo

Pullir

Nel cuore della frazione, la chiesa di san Lorenzo vanta origini quattrocentesche, ma l'impianto risente di ristrutturazioni diverse, tra cui la costruzione del campanile, eretto a ridosso del presbiterio nel 1893, e l'eliminazione del piccolo camposanto che la circondava.

Durante la visita pastorale del 1585 il vescovo Rovellio ne minaccia l'interdizione se non si provvederà a costruire un altare "ad formam". Nel 1642 il nuovo altare è compiuto e dotato di una pala con lo stesso soggetto del precedente, è in corso la costruzione la sacrestia e il pavimento è ancora in legno. Il campanile del tipo "a vela" si trova sugli spioventi della facciata e l'acquasantiera potrebbe corrispondere a quella tuttora esistente.

Fonte: Tesori d'arte nelle chiese del Bellunese di Tiziana Conte e Flavio Vizzutti

Posizione GPS

Come arrivare

Pagina pubblicata Mercoledì, 22 Novembre 2017 - Ultima modifica: Sabato, 25 Novembre 2017

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto