Seguici su

Vai menu di sezione

Chiesa di San Vito

San Vito

Sorge sul colle omonimo e nasce come cappella privata della famiglia Muffoni. Oggi custodisce uno dei dipinti più notevoli di Girolamo Turro, eseguito probabilmente entro il secondo decennio del Settecento prima che egli venisse colpito in giovane età da malattia mentale.

Nel medioevo San Vito era considerato uno dei 14 santi invocati contro le malattie, in particolare l'epilessia che veniva chiamata "il ballo di San Vito".

Fonte: Tesori d'arte nelle chiese del Bellunese di Tiziana Conte e Flavio Vizzutti

Posizione GPS

Come arrivare

Pagina pubblicata Mercoledì, 15 Novembre 2017 - Ultima modifica: Lunedì, 20 Novembre 2017

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto