Seguici su

Vai menu di sezione

Chiesa di Sant'Agapito

Valle di Sant'Agapito

Posta secondo il vescovo Grandenigo "in altissimi montis", la si raggiunge da un sentiero che parte da località Valle.

E' documentata dal 1530 ma la struttura architettonica risponde a modelli ben più antichi. All'interno, una cancellata in ferro battuto divide lo spazio della navata da quello dell'abside, nel quale un elegante altare in pietra intarsiata ospita la pala dipinta su rame.

Fonte: Tesori d'arte nelle chiese del Bellunese di Tiziana Conte e Flavio Vizzutti

Posizione GPS

Come arrivare

Pagina pubblicata Mercoledì, 15 Novembre 2017 - Ultima modifica: Lunedì, 20 Novembre 2017

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto